La BUSSOLA delle politiche partecipate – Giornale online dell’Associazione Amici per la Città Onlus

La bussola – giornale on line

/La bussola - giornale on line
­
  • Cosa non vogliamo

Cosa non vogliamo

Non è difficile dire cosa non vogliamo, il difficile è dire cosa vogliamo e declinarlo nella realtà con tutti i vincoli, i dubbi, le approssimazioni e le mediazioni inevitabili. La storia la fa chi ragiona, rischia e ci prova; non chi ragiona, sta fermo e commenta.

 

Nel 1925, con le ferite della grande guerra ancora fresche e il fascismo in rapida ascesa, Eugenio Montale scrisse gli asciutti versi «Non domandarci la formula che mondi possa aprirti, (…) codesto solo oggi possiamo dirti, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.».  Sono passati quasi cento anni durante i quali ci è sembrato [...]

AUTORE |26 aprile, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì|
  • Pasqua per quanto possibile

Pasqua, per quanto possibile

Non è la prima guerra e purtroppo non sarà l’ultima, eppure -lo sappiamo- verranno altre pasque in cui riusciremo di nuovo a fare attenzione ai rami di pesco fioriti senza che ci sembrino fuori posto e fuori tempo. La più grande responsabilità non l’abbiamo verso il passato, ma verso il futuro: perché ci sia, perché sia migliore, perché altri verranno dopo di noi e a quel futuro hanno diritto.

 

Ho ricevuto questa lettera da un mio amico negli Stati Uniti. * Caro Amedeo, quest’anno è difficile farsi gli auguri di Pasqua. Abbiamo ancora negli occhi gli orrori di Bucha e nel cuore la pietà sconsolata per chi li ha subiti e anche -benché di segno opposto- quella sbigottita per chi li ha inflitti. Quest’anno [...]

AUTORE |12 aprile, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì|
  • Numbers hazard

La matematica non era un’opinione

Una deriva che non riguarda solo la guerra in Ucraina, che comprensibilmente tiene banco in queste settimane, ma è diventata una questione di metodo: le opinioni non sono più a valle dell’analisi -come sarebbe ragionevole- ma sono a monte. In questo rumoroso mercato in cui è diventato assoluto il primato dell’opinione, questa non si nutre più di deduzioni e di approfondimenti, ma si rafforza solo per contrasto.

 

Dicevano i nostri vecchi che «la matematica non è un’opinione», sicuri che le verità indiscutibili non possono essere scalfite da ondeggianti valutazioni personali, spesso dovute a emozioni interne e collettive. Temo che quella sicurezza non abbia più spazio nell’attuale dinamica culturale. Se qualcuno si esponesse a dire che due più due fa quattro, si troverebbe [...]

AUTORE |4 aprile, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì|
  • Sole-pioggia

Sereno alternato a piovaschi

C’è chi è convinto che la vita sia un susseguirsi di problemi intervallati da rari momenti di serenità e chi invece la legge al rovescio: un susseguirsi di opportunità intervallate da disavventure dolorose che rallentano, ma non compromettono, la positività complessiva. Si tratta di decidere, quale delle due prospettive adottare.

 

C’è chi è convinto che la vita sia un susseguirsi di problemi intervallati da rari momenti di serenità e chi invece la legge al rovescio: un susseguirsi di opportunità intervallate da disavventure dolorose che rallentano, ma non compromettono, la positività complessiva. Si tratta di decidere, quale delle due prospettive adottare. Non è dettaglio estetico, scegliere [...]

AUTORE |28 marzo, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì|
  • Guerra in TV

Né spettatori, né strateghi

Non siamo cinici, ci dispiace sinceramente per tutte quelle persone che in televisione vediamo soffrire, ci rendiamo perfettamente conto che le nostre difficoltà non sono paragonabili a quelle di chi ha perso tutto, tuttavia il prezzo della benzina e della bolletta del gas ci tocca più da vicino dell’assedio di Mariupol, del quale -al netto del trasporto emotivo- siamo sostanzialmente spettatori, mentre dall’aumento delle bollette siamo coinvolti di persona e non ci basta il telecomando per cambiare argomento.

 

Questa guerra ci sembra più grave di altre perché è più vicina e ha protagonisti e luoghi più simili a noi. Davanti alle terribili immagini dei bombardamenti, dei morti e dei profughi, il nostro bisogno di informarci per seguire gli sviluppi degli eventi ci dà l’impressione di partecipare, quasi di interagire empaticamente con quelle persone [...]

AUTORE |21 marzo, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì|
  • Ucraina-Butterflies

Non hanno forse ragione?

Hanno tutti ragione, tutti un po’. Peccato che alla fine non è l’aver ragione a fare la differenza. La differenza la fa la possibilità concreta di modificare i fatti che sconvolgono la vita di migliaia di persone e questa possibilità può farsi strada solo nella convinzione incrollabile che essa esista, nel realismo di chi è disposto a rinunciare a una parte di ciò che sarebbe teoricamente buono e giusto pur di fermare il peggio e nella capacità di sopportare anche l’ipotesi che tutto questo potrebbe -nei tempi brevi- non bastare.

 

E’ in corso una guerra estesa e -come tutte le guerre- estremamente distruttiva. Molte persone stanno vivendo nella paura, stanno fuggendo, sono ferite, sono morte. Migliaia hanno perso quanto avevano e sono in viaggio senza sapere cosa li aspetta. Questo è: indipendentemente dalle nostre valutazioni, interpretazioni, indignazioni, invocazioni, speranze e paure. Molti hanno provato e [...]

AUTORE |14 marzo, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì|
  • La pace facile

La pace facile

Tutti siamo per la pace, tutti vorremmo la pace, tutti ripudiamo la violenza. E’ però forse troppo facile (e -in fondo- poco costoso) continuare a ripetere come un mantra che “siamo per la pace” senza la fatica di coniugare questo nostro desiderio con la realtà che -nostro malgrado- abbiamo davanti. E’ troppo facile sognare un mondo di pace eludendo la fatica della mediazione e rifiutando qualunque compromesso. E’ troppo facile riaffermare il valore senza riuscire a tenere distinta la purezza del principio dalla inevitabile impurità del quotidiano.

 

Tra gli articoli della nostra Costituzione più spesso citati nelle discussioni legate all’attualità internazionale c’è sicuramente l’articolo 11, discussioni tanto più attuali e scottanti quando riguardano concretamente la nostra risposta e il nostro coinvolgimento. La decisione dell’Italia di partecipare alla iniziativa europea internazionale di aiutare -anche inviando armi- gli ucraini a difendersi da quello che [...]

AUTORE |7 marzo, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì, Primo Piano|
  • Kiev2

Morire per Kiev ?

Cosa siamo disposti davvero a rischiare per non essere solo imbelli spettatori? Nulla da solo è risolutivo, ma certamente quello che non costa niente non ha neppure una grande efficacia: spostare dalla Russia la finale di Champions League e il GP di automobilismo non richiede grande eroismo, sospendere l’operatività di alcune banche russe e congelare il patrimonio di qualche oligarca non ci tocca né nel cuore, né nel portafoglio… ma saremmo disposti a sospendere le importazioni di gas sopportando bollette ancora più care o a ridurre sensibilmente la temperatura di casa e dell’acqua della doccia?

 

A Danzica, il 1° settembre del 1939, una corazzata tedesca appena ormeggiata in visita di cortesia aprì il fuoco contro la fortezza di Westerplatte e diede inizio all’invasione della Polonia e alla seconda guerra mondiale. Danzica diventò proverbiale per il titolo di un articolo di Marcel Déat “Morire per Danzica?”. Vale la pena morire per [...]

AUTORE |28 febbraio, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì|
  • Turco-Piva

Solo un giro di giostra?

Quali politiche migratorie? Un tema spinoso, divisivo, infestato da pregiudizi radicati in profondità e da paure alimentate ad arte. Come mai, dopo trent’anni, ci ritroviamo di fronte agli stessi problemi, a porci le medesime domande, a registrare le medesime tensioni? Cosa non ha funzionato? Abbiamo sbagliato qualcosa o questo problema è come un giro di giostra che si ripresenta periodicamente uguale a se stesso rendendo sterili tutti gli sforzi fatti per risolverlo?

 

La scorsa settimana, insieme a Livia Turco, ho incontrato assistenti sociali e psicologi del Comune di Roma nell’ambito di un corso di formazione affidato alla ASP Sant’Alessio. Oggetto dell’incontro le politiche legate all’immigrazione. E’ stata l’occasione per raccontare come -negli anni novanta- fu affrontato e vissuto questo “nuovo” fenomeno e per ripercorrere le tappe e [...]

AUTORE |21 febbraio, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì|
  • Rassegna stampa video

Centrovetrine

Ma davvero ci interessa sapere, approfondire, capire e -se possibile- interagire? Cosa chiediamo alla vetrina della settimana? Siamo a caccia di conoscenza o di emozioni? Di storie “forti” o di coinvolgimento? L'approfondimento delle cause, il superamento del singolo episodio, la messa a fuoco dei valori in gioco… dovremmo forse sederci a tavola e non limitarci a spizzicare al banco del buffet.

 

Sempre più spesso mentre scorro i titoli dei giornali o ascolto il sommario dei TG ho l’impressione di trovarmi di fronte a una vetrina già apparecchiata. L’esigenza di informarci e capire cosa sta succedendo (i fatti, le cause, le prospettive) rischia di trasformarsi nella fruizione passiva di un prodotto che seleziona e confeziona le notizie [...]

AUTORE |14 febbraio, 2022|La bussola - giornale on line, Newsletter del lunedì|