La BUSSOLA delle politiche partecipate – Giornale online dell’Associazione Amici per la Città Onlus

Attualità

­
  • Domenica aperto

Di commercio, di feste, di lavoro

A proposito di negozi e aperture festive

 

Se ne dicono di tutti i colori intorno alla problematica delle aperture festive degli esercizi commerciali. La più bizzarra è che con le aperture danno luogo ad un aumento globale delle vendite quando è evidente che le vendite possono aumentare solo se accrescerà il denaro nelle tasche dei consumatori. Quella di lasciare libertà di apertura [...]

AUTORE |21 settembre, 2018|Attualità, La bussola - giornale on line|
  • Bekaert

Superficialità e bugie nel caso Bekaert

Il caso dello stabilimento di Figline Valdarno: la Cassa Integrazione Straordinaria non è l’unica misura esistente per non lasciare i lavoratori senza ammortizzatori sociali. Ma che senso ha seminare il terrore del nulla?

 

Grande intervento di televisioni e altri strumenti di comunicazione intorno al caso Bekaert, azienda di  Figline Valdarno che la multinazionale vuole chiudere senza discussione e ha già proceduto al licenziamento dei lavoratori che scatterà fra poche settimane. I lavoratori chiedono che sia ripristinata la possibilità della Cassa Integrazione Straordinaria anche nel caso di chiusura dell’azienda [...]

AUTORE |10 settembre, 2018|Attualità, La bussola - giornale on line|
  • Clessidra

Contratti a termine o prova allungata?

E se anche i manager in azienda avessero bisogno di un bel periodo di prova?

 

Nelle discussioni sul Decreto  dignità per la parte che riguarda i contratti a termine il dibattito che parte dalla considerazione delle esigenze temporanee delle imprese ad allargare l’organico è spesso scivolato sulla questione dell’interesse delle aziende a misurare la idoneità del lavoratore alla prestazione che gli viene richiesta. Va ricordato che per questa funzione esiste [...]

AUTORE |8 agosto, 2018|Attualità, La bussola - giornale on line|
  • professione20in20famiglia.jpg

Varietà di squilibri e ingiustizie…e modi di campare

Mezzogiorno e disabilità, diffusi i fenomeni di irregolarità, sottosalario e lavoro nero nell’assistenza delle persone non autosufficienti

 

Torna di attualità la discussione sugli squilibri in crescita tra Nord e Sud del belpaese. C’è un risvolto del tema che rimane molto in ombra. Si tratta degli squilibri all’interno della società meridionale che sono per certi versi più gravi ancora. Infatti si deve considerare che per tutti i dipendenti pubblici, come per quelli delle [...]

AUTORE |23 luglio, 2018|Attualità, La bussola - giornale on line|
  • Badanti

Per le badanti niente pensione

Altro che benefici per le professioni gravose!

 

Tutti i giornali hanno dato conto dell’elenco delle professioni gravose meritevoli di una possibilità di anticipo per il ritiro in pensione rispetto ai 67 anni previsti dal 2019 dalla normativa vigente. Ci sono anche le badanti. In verità l’inserimento di questa professione nell’elenco non è cosa di adesso, ma preesistente. Di fatto si tratta di [...]

AUTORE |23 novembre, 2017|Attualità, La bussola - giornale on line|
  • Inps

Varie su pensioni e dintorni

La riforma del sistema previdenziale e la vera flessibilità

 

Il Boeri Presidente Inps ha detto il 30 ottobre scorso: “E” giusto che i datori di lavoro dei dipendenti che fanno lavori usuranti e che comportano rischi per la salute e un tasso di mortalità più alto si facciano carico del problema pagando contributi più alti.” Ben detto. Se è giusto che la solidarietà generale [...]

AUTORE |7 novembre, 2017|Attualità, La bussola - giornale on line|
  • anas-al-basha

L’Avvento dei bambini quando gli adulti fanno la guerra

Anas al Basha, il clown che faceva ridere i bambini di Aleppo, ucciso dalle bombe che continuano a insanguinare la Siria

 

Per i bambini del mondo l’attesa del Natale non è uguale per tutti. Dico questo perché ho appreso la notizia della morte del Clown di Aleppo (LINK), morto sotto il bombardamento “governativo”, dice la cronaca giornalistica. Credo che ai bambini interessi poco chi sia stato: Anas al-Basha è stato ucciso dalle bombe a 24 anni, [...]

AUTORE |4 dicembre, 2016|Attualità, La bussola - giornale on line|
  • Italiani all'estero

Sul voto degli Italiani all’estero

A pochi giorni dal referendum costituzionale e nel bel mezzo delle polemiche per il voto dei connazionali che vivono all’estero, una utile retrospettiva storica

 

Il diritto di voto preesisteva alla legge Tremaglia. Mi ricordo i treni degli emigranti che tornavano a votare da tutta Europa compresa mia madre.  La novità è consistita nella nuova modalità del voto per corrispondenza. In occasione del voto delle elezioni del 9 e 10 aprile 2006 ero presidente del patronato Inca della Cgil. Di [...]

AUTORE |24 novembre, 2016|Attualità, La bussola - giornale on line, Senza categoria|
  • Il Sole 24 ORE

Tu chiamale se vuoi preoccupazioni

Lavoro e flessibilità: non sempre un binomio perfetto. Dal Sole 24 Ore, il richiamo dei banchieri centrali per l’Eurozona

 

“La crescita dei salari nell’Eurozona viaggia ai minimi da sei anni e i banchieri centrali guardano con crescente preoccupazione alla dinamica secondo cui le aziende pagano sempre meno i dipendenti e questi ultimi sono sempre più disposti ad accettare stipendi più bassi. Un fenomeno a cui potrebbero aver contribuito le recenti riforme del mercato del [...]

AUTORE |18 ottobre, 2016|Attualità, La bussola - giornale on line|
  • Referendum costituzionale

Non basta un sì qualunque

Referendum costituzionale e messaggi autogoal

 

La mia intenzione  è votare sì il 4 dicembre. Vedo in giro un manifesto PD congegnato come segue: “CARA ITALIA  vuoi diminuire il numero dei politici?  BASTA UN SÌ.” Mia opinione è che sia un messaggio al tempo stesso stupido e qualunquistico e che può indurre a votare no. A mio parere è desiderabile un [...]

AUTORE |7 ottobre, 2016|Attualità, La bussola - giornale on line|